La maestra e la camorrista. Perché in Italia resti quel che nasci

La maestra e la camorrista Perch in Italia resti quel che nasci Tre forze silenziose dominano oggi la societ italiana la ricchezza patrimoniale di milioni di famiglie la povert demografica di un Paese nel quale le nascite di nuovi bambini sono sempre pi rare ment

  • Title: La maestra e la camorrista. Perché in Italia resti quel che nasci
  • Author: Federico Fubini
  • ISBN: 8804669004
  • Page: 345
  • Format:
  • Tre forze silenziose dominano oggi la societ italiana la ricchezza patrimoniale di milioni di famiglie, la povert demografica di un Paese nel quale le nascite di nuovi bambini sono sempre pi rare mentre i giovani emigrano e la fragilit culturale evidente in una proporzione di laureati e diplomati fra le pi basse dell Occidente Il modo in cui queste forze si combineranno fra loro destinato a decidere del nostro futuro L Italia di oggi un Paese pietrificato, dove la mobilit sociale bloccata e i discendenti di chi in passato ha costruito grandi fortune sono ancora al vertice, mentre i pronipoti delle classi popolari di un tempo sono sempre fermi sui gradini pi bassi quanto emerge da uno studio di due ricercatori della Banca d Italia che, confrontando la Firenze attuale con quella quattrocentesca dei Medici, hanno fatto la clamorosa e desolante scoperta che le famiglie pi ricche e quelle pi povere sono rimaste le stesse di sei secoli e venti generazioni fa Per capire come mai un Paese a democrazia matura e welfare avanzato come il nostro presenti una tale rigidit sociale, Federico Fubini ha condotto una serie di test, soprattutto su bambini e ragazzi in et scolare, per verificare quali sono i maggiori ostacoli che impediscono ai pi svantaggiati di cambiare la propria condizione d origine Per esempio, quanta fiducia in se stessi, nella loro intelligenza, nel futuro e nel prossimo hanno gli allievi di un prestigioso liceo classico milanese e di un collegio universitario esclusivo del Nord, e quelli di un istituto professionale di Mondragone Caserta , uno di quell 1,5% di comuni italiani in cui si guadagna di meno e dove si registra un alto tasso di criminalit O, nel quartiere pi giovane di Napoli, infestato dalla camorra, fra bambini appartenenti a famiglie che vivono nella legalit , e figli di genitori che vivono fuori o ai margini della legalit La risposta sempre impietosamente la stessa e conferma l influenza decisiva dell ambiente nel tracciare, fin dalla pi tenera et , il successivo percorso di vita Gi a cinque anni l attitudine a fidarsi, investire, interagire nel proprio interesse, era molto diversa in base al luogo di nascita A partire da questa consapevolezza, per , Fubini mostra che esistono non solo problemi radicati nella storia, ma anche soluzioni pratiche Se l Italia stenta a riprendersi dalla crisi economica, afflitta com da un debito pubblico che lievita in modo inversamente proporzionale alla crescita, dal drammatico calo delle nascite, dai patrimoni dinastici e da una povert educativa sorprendente per una nazione con la nostra storia , l immobilismo sociale un ulteriore, inaccettabile complicazione che penalizza e paralizza le nuove generazioni Per risolverla, necessario che la scuola porti il suo aiuto molto presto e con pi efficacia, sapendo che un asilo d infanzia rende pi di un bond Perch solo nei primi anni di vita che si pu cambiare una mentalit e, quindi, un destino.

    • Free Read [Sports Book] ↠ La maestra e la camorrista. Perché in Italia resti quel che nasci - by Federico Fubini ✓
      345 Federico Fubini
    • thumbnail Title: Free Read [Sports Book] ↠ La maestra e la camorrista. Perché in Italia resti quel che nasci - by Federico Fubini ✓
      Posted by:Federico Fubini
      Published :2019-05-12T00:06:27+00:00


    About “Federico Fubini

    • Federico Fubini

      Federico Fubini Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the La maestra e la camorrista. Perché in Italia resti quel che nasci book, this is one of the most wanted Federico Fubini author readers around the world.



    461 thoughts on “La maestra e la camorrista. Perché in Italia resti quel che nasci

    • Libro consigliato a tutti, mostra uno spaccato di questa nostra Italia che tutti dovrebbero conoscere.Il lavoro sperimentale svolto è fantastico, porta a livello di consapevolezza argomenti di cui sempre si sente parlare ma che molto difficilmente vengo raccolti e spiegati come ha fatto l’autore.In un periodo come questo.o elezioni, mi ha dato un’arma in più per valutare con occhio critico quello che ci raccontano i politiciquello che vogliono fare o meglioquello che non gli interessa fare [...]


    • Personalmente l'ho trovato illuminante. Il libro analizza qual è il rapporto che intercorre tra mobilità sociale, cultura e origine familiare. L'analisi dei dati è scioccante e preoccupante, perchè mette in rilievo ciò che manca e cioè una precisa intenzione politica di investire nella scuola sin da piccolissimi perchè è li che si pongono le basi per il rapporto che ogniuno di noi ha con se e gli altri, ed è li che costruisce il suo futuro. In quella percezione di sicurezza e fiducia. D [...]


    • Fubini unisce la sua ottima penna a dei solidi fondamenti scientifici per andare oltre la solita e trita denuncia dei mali dell'Italia e mostrarci finalmente la medicina. L'istruzione, la cultura e l'educazione di qualità permetteranno a questo paese di salvarsi: Fubini non lo ipotizza, Fubini lo dimostra. Una lettura assolutamente consigliata a un ampio pubblico.


    • Scritto bene, gradevole ed illuminante, offre importanti spunti di riflessione nel delicato e complesso universo della formazione e dell'insegnamento, sin dalla più tenera età.


    • Libro estremamente interessante sia per l'argomento che tratta che per il modo con il quale viene trattato. Descrive in modo chiaro e molto comprensivo le dinamiche comportamentali che possono influire sulla crescita emotiva ed intellettuale dei bambini e non solo. Libro che tutti gli operatori in campo sociale dovrebbero leggere.


    • Molto interessante ma varia da un argomento all'altro senza apparente rispondenza. Decisamente interessanti le considerazioni sul debito pubblico italiano e le sue differenze rispetto ad altri Paesi.


    • Una disamina effettuata con metodo sulla permanenza degli italiani nel livello sociale d'origine.Una prova in più della massima disapplicazione da noi del principio delle pari opportunità per tutti.


    • Scritto nero su bianco la cruda realtà che fa solo innervosire ancora.Complimenti a Fubini che ha saputo cogliere ogni dettaglio


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *