La Gatta degli Haiku (Vaporteppa Vol. 10)

La Gatta degli Haiku Vaporteppa Vol b Lilly una bambina sfortunata e sua madre appena morta La madre era esperta nel dipingere potenti haiku magici che vendeva per mantenere la figlia Senza pi soldi Lilly dorme sotto un ponte mangia

  • Title: La Gatta degli Haiku (Vaporteppa Vol. 10)
  • Author: Giulia Besa
  • ISBN:
  • Page: 463
  • Format: Formato Kindle
  • b Lilly una bambina sfortunata e sua madre appena morta La madre era esperta nel dipingere potenti haiku magici, che vendeva per mantenere la figlia Senza pi soldi, Lilly dorme sotto un ponte, mangia rifiuti gettati in strada e ogni giorno tenta di vendere brutte copie dellultimo haiku lasciatole dalla madre.In una Verona fantasy che non mai esistita, a met tra Medioevo e Ottocento, la vita di Lilly cambier quando incontrer una gattina parlante, con peculiari idee politiche Una gattina proveniente dal leggendario Cipango, pronta a coinvolgere Lilly nella Rivoluzione Racconto Fantasy, collana Vaporteppa, 12.600 parole, circa 42 pagine

    • [PDF] Download ✓ La Gatta degli Haiku (Vaporteppa Vol. 10) | by ☆ Giulia Besa
      463 Giulia Besa
    • thumbnail Title: [PDF] Download ✓ La Gatta degli Haiku (Vaporteppa Vol. 10) | by ☆ Giulia Besa
      Posted by:Giulia Besa
      Published :2019-02-14T13:46:07+00:00


    About “Giulia Besa

    • Giulia Besa

      Giulia Besa Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the La Gatta degli Haiku (Vaporteppa Vol. 10) book, this is one of the most wanted Giulia Besa author readers around the world.



    928 thoughts on “La Gatta degli Haiku (Vaporteppa Vol. 10)

    • Presi questo libro per il curioso accostamento tra haiku e vaporteppa. Uno dei miei primi libri di questo editore che va premiato per le splendide edizioni, curatissime nei dettagli che tanto avrebbero da insegnare a più blasonati editori. Dalle fantastiche copertine alle note puntualissime, tutto dimostra l'attenzione di vaporteppa per i lettori. E ora passo al libro.L'autrice riesce a fondere e dare plausibilità a ogni fantasticheria presente nell'opera. Una favola per adulti, dove le metafo [...]


    • Da buon veneto non posso che essere felice di leggere un racconto scritto bene e ambientato nella mia regione. Giulia Besa ha scritto una favola moderna, ambientata in una Verona ucronica, rimasta ai tempi in cui era una signoria; però non aspettatevi cavalieri in armatura, troverete invece treni, carabinieri e leviatani da guerra.Raccomando a chiunque ami il fantastico l'acquisto di questo racconto, complimenti alla scrittrice (spero verranno proposte altre cose scritte da lei, magari di lungh [...]


    • Non avevo mai letto nulla di Giulia Besa, ma l'appartenenza alla scuderia di Vaporteppa era di per sé una garanzia di qualità. E devo dire che non sono affatto rimasto deluso. Lo stile è impeccabile, immersivo, materico: la ricchezza di dettagli rende estremamente vivida questa Verona fantastica, e sono sicuro che la fredda brutalità di certi passaggi mi resterà in mente a lungo.L'atmosfera è molto curata, così come i personaggi di contorno. Il tasso di creatività-per-pagina è davvero a [...]


    • La storia sta comoda nelle poche pagine, ma l'ambientazione in cui si viene portati forse ne avrebbe meritate di più, soprattutto perché la natura autoconclusiva (che è punto super a favore per quanto mi riguarda) un po' esclude di poterla approfondire più avanti.Sul finale: per scelta (spiegata nella postfazione, sempre benvenuta!) precisa dell'autrice risulta contemporaneamente inquietante e un pelo troppo (per me) a "lieto fine", rispetto all'atmosfera del resto del racconto.


    • Una lettura piacevole, descrizioni che stimolano i sensi e comunicano in maniera tridimensionale con il lettore. Lascia un senso di inquietudine e incompletezza nel finale, come se qualcosa alla fine non tornasse ma è una sensazione che non mi ha infastidito. L'ambientazione mi lascia la stessa sensazione di certi luoghi fantastici dei lungometraggi dello Studio Ghibli.


    • Racconto breve dal sapore quasi di favola, "La gatta degli Haiku" è da leggere tutto d'un fiato.Ho apprezzato lo sviluppo veloce e pieno di azione, ma anche l'aver ben delineato una dimensione ucronica in poche battute.I complimenti all'autrice che spero darà alla luce racconti anche più lunghi: le 4 stelle (e non 5) proprio perchè questo racconto non mi è bastato !


    • Premetto che il genere fantasy non e' il mio genere e raramente lo leggo, ma questo libro mi era stato consigliato da un gruppo di lettura.Be devo dire che e' un racconto breve ma molto carino, mi e' piaciuto, scrittura scorrevole e storia comunque originale ma che ti fa riflettere, una specie di favola ma con la sua morale.


    • L'ho trovata una fiaba davvero molto carina, che riesce a unire due cose che adoro: un'ambientazione fantastica che non sembra fermarsi a quello che ci viene mostrato e bambini in difficoltà che neanche Oliver Twist.


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *